Marco Landucci, vice allenatore della Juventus, si è sfogato tramite il proprio account ufficiale su Instagram, dopo la vittoria ottenuta dai bianconeri ieri al Franchi: "Rientro in treno sereno con tre punti conquistati contro una bella Fiorentina allenata da un bravissimo allenatore ed un grande amico! Anche qui presi tanti insulti mi dispiace perché sono arrivato a Firenze che ero un ragazzino e sono rimasto 10 anni dando tutto me stesso!".
 

Rientro in treno sereno con tre punti conquistati contro una bella Fiorentina allenata da un bravissimo allenatore ed un grande amico!!!!Anche stasera presi tanti insulti mi dispiace perché sono arrivato a Firenze che ero un ragazzino e sono rimasto 10 anni dando tutto me stesso!!!!

Un post condiviso da Marco Landucci (@marco_landucci) in data:


JUVE PRESA DI MIRA - Anche sui social non sono mancati gli attacchi alla Juventus (qui la SuperMoviola di Pistocchi), nonostante i principali organi di informazione italiani, da Sky Sport a La Gazzetta dello Sport, abbiano definito giusta la decisione dell'arbitro di non concedere il calcio di rigore ai viola nel primo tempo, affidandosi al Var. La sensazione è che la superiorità dei bianconeri, tornata schiacciante nel recente periodo in campionato, li abbia nuovamente resi il nemico numero uno. Nonostante sia proprio il Napoli, che con la Vecchia Signora si gioca lo scudetto, a sembrare la squadra più favorita dal Var finora.