Gonzalo Higuain è pronto alla sfida contro l'Inter. Il centravanti della Juventus, intervistato da Sky Sport, ha analizzato i principali temi a due giorni dal big match dell'Allianz Stadium. 

BATTAGLIA - "L'Inter è un avversario ostico, duro, allenato da un grande tecnico. Sarà una battaglia, speriamo di prenderci questo primato in attesa del risultato del Napoli. Dobbiamo fare una grandissima partita e conquistare tre punti importanti in ottica scudetto". 

NAPOLI-JUVE - "La vittoria contro il Napoli? Siamo risusciti a non subire gol e contro il Napoli al San Paolo è praticamente impossibile, quindi abbiamo fatto una grande partita. I tifosi azzurri? Io non cambierò mai idea su quei a tre anni di Napoli, i tifosi sono stati fantastici. Poi ognuno è libero di esprimere come vuole il proprio dissenso. Se penso che un giorno il rapporto possa tornare normale? Questa è una domanda che bisogna porre ai tifosi del Napoli".

CHAMPIONS - "Chiunque sarà il nostro avversario non ha importanza perché in Champions bisogna affrontare tutti gli avversari. C'è convinzione di poter far bene anche quest'anno".

MESSI E NAZIONALE - Chiusura sulla possibilità di una nuova convocazione da parte dell'Argentina, sponsorizzata da Leo Messi: "Messi mi rivuole in Nazionale? Sono felice, con lui c'è un ottimo rapporto".


'DYBALA? MASSACRAVANO ANCHE ME...': LEGGI QUI LE ALTRE DICHIARAZIONI DI HIGUAIN