Stefan De Vrij, difensore della Lazio, ha parlato a Lazio Style Channel nel post partita della finale di Coppa Italia persa contro la Juventus: "Mi dispiace molto per questa sconfitta per la squadra e per tutti i tifosi. Volevamo vincere questa finale, ma sappiamo quanto è forte la Juventus. Ci abbiamo provato, ma i bianconeri sono stati superiori a noi: è mancata un po' di fortuna ed un po' di qualità perché loro ne hanno di più.  
Sono molto deluso. I nostri tifosi sono stati grandissimi, ci hanno sostenuto fino alla fine. Purtroppo non abbiamo dato loro la Coppa; il calcio è così, una squadra vince ed una squadra perde. La Juventus ha giocato con la miglior formazione possibile come noi e abbiamo visto tutte le loro qualità. Sono grandissimi giocatori, a noi è mancata anche un po’ di fortuna. Abbiamo avuto delle occasioni, ma la Juventus ha meritato la vittoria.

La squadra bianconera questa sera è stata superiore a noi, soprattutto nel primo tempo nel quale hanno realizzato due reti. La seconda frazione è stata in equilibrio, ma eravamo già in svantaggio ed era difficile tornare in partita. Sarebbe stato bello vincere la finale contro la Juve; abbiamo fatto una bella stagione, non cambia, però perdere una finale fa sempre male. Abbiamo iniziato bene con l'occasione di Keita, poi per un periodo siamo stati troppo imprecisi. La Juve, in queste occasioni, sa cosa fare".