Il rebus riguardo il centrocampista che andrà a rinforzare la rosa bianconera resta irrisolto e anzi si complica, in attesa di entrare nella fase più calda del calciomercato. 

CASO EMRE CAN - Da Liverpool arrivano segnali negativi. I Reds, semplicemente, non sono disposti a trattare la cessione del giovane e talentuoso centrocampista tedesco. Se il calciatore volesse effettivamente vestire la maglia bianconera dovrà non soltanto continuare a rifiutare il rinnovo, ma imporre la propria volontà, chiedendo esplicitamente di lasciare l'Inghilterra al club. Il Liverpool, anche se dovesse acquistare un ulteriore rinforzo a centrocampo, non è detto che lo lasci partire.

SITUAZIONE STROOTMAN - La Juventus continua nel proprio lavoro di erosione con i vertici della Roma. L'offerta bianconera potrebbe alzarsi a ridosso dei 45 milioni di euro chiesti dai giallorossi per provare a convincerli a far partire l'olandese, che da parte sua non rifiuta la destinazione bianconera.

GLI ALTRI - La Vecchia Signora è tornata a spingere per Blaise Matuidi, in uscita dal Paris Saint-Germain, che nella giornata di oggi si è avvicinata fortemente a Fabinho del Monaco, vecchio obiettivo bianconero. Potrebbe essere il momento decisivo per l'assalto al francese. Resta poi aperta la pista che porta a Steven N'Zonzi. La sua volontà è quella di lasciare il Siviglia, ma i 40 milioni chiesti dal club spagnolo restano troppi per la Juventus. 

Chi arriverà alla fine?