Gigi Buffon c'era e c'è sempre stato. C'era a Manchester, ci sarà a Cardiff. Ma c'era anche ad Arezzo quando la Juve ha conquistato gli ultimi tre punti necessari per lasciare la B, condannando tra l'altro l'Arezzo di un Conte inviperito. E Buffon non può che ricordare questa ricorrenza attraverso un messaggio sul proprio profilo Instagram: "Mercoledì abbiamo festeggiato un'altra grande vittoria e oggi la mente corre a 10 anni fa, alla caduta in B e alla promozione in Serie A. È li che tutto è ripartito. Abbiamo riscritto la storia. Una nuova storia. La nostra storia"

 
 

Mercoledì abbiamo festeggiato un'altra grande vittoria e oggi la mente corre a 10 anni fa, alla caduta in B e alla promozione in Serie A. È li che tutto è ripartito. Abbiamo riscritto la storia. Una nuova storia. La nostra storia.

Un post condiviso da Gianluigi Buffon (@gianluigibuffon) in data: