Stefano Braghin, Head of Academy and Women Football della Juventus, ha parlato ai microfoni di Juventus TV prima della partita delle nostre ragazze contro il Chievo:

RIPRESA - "Ricominciamo dopo una lunga sosta, ci sono sempre delle incognite. Bisogna vedere se la condizione è rimasta quella di prima delle vacanze. Anche per noi è un test molto importante per vedere se riusciremo a ripartire da dove siamo arrivati. Il lavoro è stato notevole, le ragazze si sono fermate molto poco, abbiamo cercato di arrivare a questa ripartenza nelle condizioni migliori".

ROSUCCI - "Gol del mese contro la Fiorentina? Sicuramente è stato un bellissimo gol, soprattutto è stato molto importante perché ha sbloccato una partita contro una delle avversarie più accreditate. In quel momento quel gol ha cambiato gli equilibri, quindi al di là dell’estetica è stato molto importante nell’economia della partita se non della stagione. Sono felice che Martina abbia avuto questa soddisfazione, perché se lo merita, come se lo meritano tutte le ragazze. Speriamo che si ripeta, magari già oggi che sarà una partita non facile, perché affrontiamo la quarta forza del campionato e ci metterà in grossa difficoltà".

PRIMAVERA - "E’ un lungo cammino da qui alla fine della stagione, cerchiamo di centrare l’obiettivo delle finali con tutte le squadre e di ottenere le buone prestazioni oltre ai risultati degli ultimi tempi, per coronare questa stagione con soddisfazioni da dare alla società che ci dà di lavorare bene".