Corsi e ricorsi storici: il 16 luglio è una data fondamentale sia per Massimiliano Allegri che per Leonardo Bonucci, protagonisti del duello che - di fatto - ha portato in questi giorni alla cessione del difensore, in una delle trattative più clamorose della storia del calciomercato.

BONUCCI INDAGATO - Il 16 luglio 2012 Bonucci veniva ascoltato per circa due ore dagli investigatori della Procura Federale, nell’ambito dell’inchiesta sportiva sul calcioscommesse. Dieci giorni dopo il giocatore sarà deferito, con l’accusa di illecito sportivo per Udinese-Bari 3-3. Il procuratore Palazzi chiederà per lui una squalifica di 3 anni e 6 mesi, ma per Bonucci arriverà l’assoluzione una settimana dopo.

ALLEGRI TESSERATO - Il 16 luglio 2014 Max Allegri diventava il nuovo allenatore della Juventus, raccogliendo l’eredità di Antonio Conte sulla panchina bianconera. Iniziava così un ciclo che avrebbe portato altri tre scudetti e tre Coppe Italia consecutive.